strada vini sapori appennino bolognese

strada vini sapori appennino bolognese

La “Strada dei vini e dei sapori dell'Appennino bolognese” è un percorso enogastronomico e culturale che da Bologna arriva fino ai confini con la Toscana.

Il territorio della “Strada dei vini e dei sapori dell'Appennino bolognese” è costellato da antichi camminamenti utilizzati nel passato come crocevia tra il nord e il sud del paese, percorrere la via Emilia e poi la Porrettana o la Futa significa calarsi in una dimensione storica del viaggio, ma anche riscoprire paesaggi suggestivi, ricchi di attrazioni come i parchi regionali presenti, le terme di Porretta terme, dimore storiche e antichi castelli.

Ripercorrere questa strada è come viaggiare nel tempo, alla scoperta delle tradizioni e di colori tipici di altri tempi.

L'atmosfera profusa di queste zone consente di vivere in armonia con i luoghi e la gente, è un piacere fermarsi a sentire i profumi della terra e accarezzare un fiore di stagione o godersi il silenzio assordante delle vallate.

La “Strada dei vini e dei sapori dell'Appennino bolognese” è anche un percorso enogastronomico, sintesi di antiche tradizioni e ricette immutate nel tempo.



I nostri vini bianchi


PIGNOLETTO
Colore: giallo paglierino scarico con riflessi verdolini
Profumo: fruttato, intenso dei fiori di biancospino
Sapore: secco, armonico, fresco di acidità
Gradazione min.: 12%
Abbinamenti: Ottimo aperitivo, è perfetto con antipasti all'italiana, di pesce e tigelle, verdure e uova, carni bianche e formaggi freschi.
Temperatura ideale: 8° - 10°
Note: Il Pignoletto è il nome del vitigno autoctono da cui si ottiene questo vino unico, deliziosio ed esclusivo, considerato il "Re dei Colli Bolognesi"
CHARDONNAY
Colore: riflessi verdolini.
Profumo: fine ed elegante, fruttato caratteristico si mela golden e ricorda la crosta del pane.
Sapore: secco ed invitante, di mela e fior di acacia, e armonico nel tipo fermo, fresco di acidità nel Frizzante.
Abbinamenti: minestre al brodo,verdure, pesce e uova.
Temperatura ideale: 8° - 10°
PINOT BIANCO
Colore: giallo paglierino intenso.
Profumo: profumato.
Sapore: secco, asciutto, morbido, caldo di alcol e leggera vena aromatica.
Abbinamenti: Perfetto con aperitivo, stuzzichini ed antipasti di pesce; le carni bianche e formaggi dolci ne valorizzano la tipicità.
Temperatura ideale: 8° - 10°
SAUVIGNON
Colore: giallo paglierino intenso.
Profumo: profumo delicato e caratteristico.
Sapore: ben strutturato ed armonico, caldo di alcol.
Gradazione min: 12%
Abbinamenti: antipasti, passatelli, tortellino in brodo, pesce, grigliate.
Temperatura ideale: 8° - 10°
BIANCO
Colore: giallo paglierino dorato.
Profumo: delicato, gradevole e tipico.
Sapore: abboccato, asciutto, caldo, leggermente fruttato nel tipo fermo.
Temperatura ideale: 8° - 10°

I nostri vini rossi


CABERNET SAUVIGNON
Colore: rosso rubino (giovane), invecchiamento tendenza al granato.
Profumo: sentori di era e terra, profumo persistente e abbastanza intenso.
Sapore: secco al palato, di corpo, caldo di alcol, tannico, erbaceo ed abbastanza fine.
Gradazione min.: 12%
Abbinamenti: carnagione e selvaggina, carni rosse e carrè di maiale, formaggi resistenti.
Temperatura ideale: 18°
BARBERA
Colore: rosso rubino, tendente al violaceo.
Profumo: fine e caratteristico.
Sapore: asciutto corposo, armonico, giustamente tannico.
Gradazione min.: 11% - 12%
Abbinamenti: bolliti di maiale, carni in genere, stufati e cacciagione. Invecchiato: agnello, capretto, anatra e selvaggina.
Temperatura ideale: 18°
MERLOT
Colore: rosso rubino con riflessi violacei.
Profumo: delicato e caratteristico con leggera sfumatura erbacea.
Sapore: secco, morbido, sapido, pieno e caldo di alcol.
Gradazione min.: 11% - 12%
Abbinamenti: lasagne, cannelloni, tagliatelle, minestre in brodo, bolliti, grigliate e spiedini di carni bianche e rosse, cacciagione leggera e funghi.
Temperatura ideale: 16° - 18°

Tra le specialità culinarie tipiche di queste zone annoveriamo:

  • Il parmigiano reggiano DOP
  • I nostri formaggi regionali (Ricotta vaccina fresca, Squacquerone di Romagna, Pecorino del pastore)
  • Tartufo bianco
  • Salumi (Prosciutto di Modena DOP, Zampone di Modena IGP, Cotechino di Modena IGP, Mortadella di Bologna IGP, Salamini Italiani alla Cacciatora DOP)
  • Miele del Crinale dell'Appennino Emiliano-Romagnolo
  • Tortellini, tagliatelle, lasagne
  • Funghi e il nostro sottobosco
  • Birra al farro con farro di produzione biologica
  • Ciliegia e Susine di Vignola
  • Carni fresche (Vitellone Bianco dell'Appennino Centrale IGP Razza Romagnola, Suino di Razza Mora o Mora Romagnola, Agnello da Latte delle Razze Sarda e Massese)